Autostrada Cremona-Mantova, la Regione conferma l’impegno: luglio decisivo

Oggi, a Palazzo Pirelli, presieduto dal presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, si è riunito il Tavolo sulle Infrastrutture per le due Province

0
293
Il presidente della Regione Attilio Fontana
Il presidente della Regione Attilio Fontana

Prosegue il lavoro di confronto per la realizzazione dell’autostrada Cremona-Mantova. Oggi, infatti, a Palazzo Pirelli, si è riunito il Tavolo sulle Infrastrutture per le due Province, presieduto dal presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana.

All’appuntamento hanno partecipato, oltre al numero uno del Pirellone, anche e gli assessori regionali Claudia Maria Terzi (Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile), Davide Caparini (Bilancio, Finanza e Semplificazione) e Alessandro Mattinzoli (Sviluppo economico). Erano presenti, inoltre, i sindaci di Cremona, Gianluca Galimberti, e Mantova, Mattia Palazzi; i presidenti delle due province, Davide Viola e Beniamino Morselli, e diversi consiglieri regionali.

“Abbiamo iniziato il percorso per realizzare l’opera – ha dichiarato il presidente Fontana – e dato il via libera dal punto di vista finanziario. E’ stato anche condiviso un cronoprogramma nel quale sono dettagliati tutti i passaggi successivi. Rimangono ancora alcuni snodi di carattere amministrativo-giuridico da chiarire e poi si potrà partire. A luglio – ha continuato – ci ritroveremo per darci le risposte che mancano e capire come proseguire. Dopodiché, si bandirà la gara che, penso, potrà essere assegnata in un anno e dunque poi si potrà partire con i cantieri”.

RISPONDI

Commenta
Qui il tuo nome