Violenza in Stazione: gli mette la testa sotto il treno per rubargli la bici

L'uomo (regolare in Italia) non ha esitato a spingere la vittima sotto un treno in partenza per Cremona, arrivando perfino a mettergli la testa sotto il mezzo prima di fuggire e cercare rifugio in una comunità per profughi della zona

0
185
Crema, aggressione violenta in Stazione
Crema, aggressione violenta in Stazione

Un nigeriano di 24 anni è stato arrestato con l’accisa di aver tentato di uccidere un senegalese di 22 anni mentre cercava di rubargli una bicicletta. L’uomo (regolare in Italia), infatti, per ottenere il risultato che si era prefisso non ha esitato a spingere la vittima sotto un treno in partenza per Cremona, arrivando perfino a mettergli la testa sotto il mezzo prima di fuggire e cercare rifugio in una comunità per profughi della zona.

L’aggressione è avvenuta la scorsa settimana, intorno alle 21.30, alla stazione di Crema.

RISPONDI

Commenta
Qui il tuo nome