Paura a Pozzaglio, famiglia di cinque persone intossicata dal camino

Fortunatamente marito e moglie e i tre ragazzi, di cui due minorenni, hanno subito avvisato i soccorsi, riconoscendo i sintomi dell'intossicazione da monossido

0
181
Ambulanza
Ambulanza

Il bilancio è di cinque persone intossicate. Ma per fortuna nessuna ha riportato conseguenze serie. Di certo è stato un grosso spavento quello provato da una famiglia di origine siciliane residente nel Comune di Pozzaglio, in provincia di Cremona. I cinque – padre, madre e tre figli – si trovavano nella loro abitazione qundo hanno iniziato ad accusare malori. Fortunatamente marito e moglie e i tre ragazzi, di cui due minorenni, hanno subito avvisato i soccorsi, riconoscendo i sintomi dell’intossicazione da monossido di carbonio, provocata da un caminetto. Pronto l’intervento delle ambulanze: i cinque non sono in pericolo di vita.

RISPONDI

Commenta
Qui il tuo nome