Derubano parente dopo la cena: coppietta incastrata dalle telecamere

Una 22enne di origine cremonese e un pregiudicato 42enne originario di Foggia (ma residente a Casalbuttano) sono stati denunciati dai carabinieri per furto aggravato

0
139
Carabinieri
Carabinieri

Una 22enne di origine cremonese e un pregiudicato 42enne originario di Foggia (ma residente a Casalbuttano) sono stati denunciati dai carabinieri per furto aggravato ai danni di un pensionato 64enne residente a Casalbuttano.

Secondo la prima ricostruzione l’uomo aveva invitato la 22enne, sua parente, e l’amico a cena: al termine del pasto, quindi, i due hanno proposto al 64enne di fare una passeggiata, ma dopo pochi minuti si sono congedati riferendo di volere stare un po’ da soli. Invece sono tornati nella casa del parente e, con una chiave duplicata, hanno trafugato una cassetta in metallo con un blocchetto degli assegni e qualche centinaio di euro.

La vittima, il giorno successivo, si è accorto dell’accaduto, chiedendo spiegazioni alla coppia. Ma questi hanno negato. Così ha avvisato le forze dell’ordine che, grazie alle telecamere della zona, ci hanno messo ben poco a individuare le responsabilità dei due.

RISPONDI

Commenta
Qui il tuo nome