Ancora scioperi dei treni e disagi per i pendolari: basta!

I problemi riguarderanno sia il personale appartenente al Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane sia quello appartenente appunto a Trenord

0
372
Trenord
Trenord

Basta. Dalle 21 di sabato alle 21 di domenica per i pendolari cremonesi e lombardi ci saranno nuovi pesantissimi disagi, con decine di corse che potrebbero saltare e nessuna fascia oraria garantita, visto che lo sciopero avviene in giorni festivi.

I problemi riguarderanno sia il personale appartenente al Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane sia quello appartenente appunto a Trenord. E gli unici treni garantiti saranno quelli in partenza prima dell’inizio dello sciopero (con arrivo entro un’ora) e gli eurocity da e per Vienna e Monaco.

Un conto è il diritto di sciopero, un altro continuare a mettere in difficoltà i pendolari su ogni fronte.

 

 

RISPONDI

Commenta
Qui il tuo nome