Come scegliere la giusta protezione solare per il proprio tipo di pelle

Ci sono diversi tipi di protezione solare corpo in commercio, ma non tutte le creme solari sono adatte a tutti i tipi di pelle. Bisogna quindi scegliere con cura la protezione solare più adatta al proprio fototipo e alle proprie esigenze

0
42
Foto generica da Pixabay

Quando si tratta di proteggere la propria pelle dal sole, è importante conoscere il proprio fototipo. Ci sono diversi tipi di protezione solare corpo in commercio, ma non tutte le creme solari sono adatte a tutti i tipi di pelle. Bisogna quindi scegliere con cura la protezione solare più adatta al proprio fototipo e alle proprie esigenze. In questo articolo spiegheremo come fare per scegliere la protezione solare giusta per il proprio tipo di pelle.

Scopriamo i fototipi

Esistono sei diversi fototipi di pelle, che vengono classificati in base alla loro reazione al sole. Per determinare il proprio fototipo si utilizza la scala Fitzpatrick:

  • Tipo I: Pelle molto chiara che si scotta sempre e non si abbronza mai. Questo tipo di pelle è molto sensibile al sole;
  • Tipo II: pelle chiara che si scotta facilmente e si abbronza moderatamente;
  • Tipo III: pelle media che a volte si scotta e si abbronza in modo uniforme;
  • Tipo IV: pelle abbronzata che si brucia raramente e si abbronza bene;
  • Tipo V: Pelle marrone scuro o nera che si brucia raramente e si abbronza molto bene;
  • Tipo VI: Pelle profondamente pigmentata di colore marrone scuro o nero, che non si brucia mai e si abbronza sempre molto bene.

Ora che conosciamo i vari fototipi possiamo provare ad individuare il nostro e scegliere la giusta protezione solare.

Protezione solare per la pelle molto chiara (fototipo I e II)

Se abbiamo la pelle molto chiara o chiara, di fototipo I e II, dobbiamo cercare creme solari con un SPF (fattore di protezione solare) elevato. Si consiglia una crema solare con un SPF di 30 o superiore. Dovremmo anche cercare creme solari che offrano una protezione ad ampio spettro, il che significa che proteggono sia dai raggi UVA che dai raggi UVB.

È importante essere molto diligenti nell’indossare la protezione solare ogni giorno e riapplicarla spesso.

Protezione solare per pelle media (fototipo III)

Se abbiamo una pelle media, di fototipo III, possiamo scegliere una protezione solare con un SPF inferiore rispetto alle persone con pelle molto chiara o chiara. Si consiglia un SPF compreso tra 15 e 30. Servirà comunque una crema solare con una protezione ad ampio spettro, sia per i raggi UVA che UVB.

Anche se non siamo troppo diligenti nell’indossare la protezione solare come le persone con la pelle molto chiara, è comunque importante indossarla regolarmente e riapplicarla spesso.

Protezione solare per la pelle scura (fototipo IV, V e VI)

Se abbiamo la pelle più scura, fototipo IV, V o VI, possiamo scegliere una protezione solare con un SPF più basso rispetto alle persone con pelle molto chiara o chiara. Si consiglia un SPF tra 15. con protezione ad ampio spettro.

Le persone con la pelle più scura non hanno bisogno di essere diligenti nell’indossare la protezione solare ma è importante indossarla e riapplicarla spesso, soprattutto se dobbiamo stare al sole per un lungo periodo di tempo.

Conclusione

Ora che conosciamo i diversi fototipi di pelle e l’SPF giusto per ciascuno di essi, possiamo scegliere la protezione solare più adatta alle nostre esigenze. Indipendentemente dal nostro fototipo, dovremmo sempre cercare una protezione solare ad ampio spettro contro i raggi UVA e UVB.

 

RISPONDI

Commenta
Qui il tuo nome