Cremona, treni da incubo: cancellata un’altra corsa

Le segnalazioni di ritardi, cancellazioni, carrozze tagliate e quant'altro non si contano nemmeno più e la risposta delle istituzioni tarda ad arrivare

0
12
Trenord
Trenord

La situazione dei treni a Cremona è disastrosa e non servono nuovi fatti di cronaca a dimostrarlo. Le segnalazioni di ritardi, cancellazioni, carrozze tagliate e quant’altro non si contano nemmeno più e la risposta delle istituzioni tarda ad arrivare.

Anche oggi i pendolari cremonesi hanno avuto il loro ritardo quotidiano. Il Mantova-Cremona-Milano delle 6,41, infatti, è stato fermato a Marcaria per un guasto. Risultato? Lavoratori e studenti diretti a Milano sono stati costretti a salire sulla corsa successiva. Ormai ci sono abituati, ma non è una giustificazione per Trenord e Regione.

RISPONDI

Commenta
Qui il tuo nome