Cremona piange Graziano Bianchi, chef della Chiave di Bacco

Oggi pomeriggio si terrà la camera ardente all’ospedale di Cremona, poi la salma verrà trasferita a Pontenure. I funerali saranno lunedì alle 10 nella parrocchiale di Caorso

0
515
Graziano Bianchi
Graziano Bianchi

Cremona piange Graziano Bianchi, storico titolare del ristorante piacentino Le Giare di Monticelli d’Ongina, ma anche della Chiave di Bacco di Cremona.

Lo chef Bianchi si è spento a soli 48 anni, dopo quattro anni di lotta contro il male. Per 25 anni aveva gestito Le Giare con il padre e la madre, poi si era spostato nel Cremonese dove aveva lavorato per gli ultimi due anni conquistando un grande pubblico di fedelissimi.

Oggi pomeriggio si terrà la camera ardente all’ospedale di Cremona, poi la salma verrà trasferita a Pontenure. I funerali saranno lunedì alle 10 nella parrocchiale di Caorso.

RISPONDI

Commenta
Qui il tuo nome