Cremona, in mostra un quadro fatto con vera cocaina: è già polemica

L'opera pittorica realizzata dall’artista Walter Tiezzi sarà in mostra dal 17 al 30 giugno nella rassegna d’arte dedicata agli artisti europei cimentati nella sperimentazione di nuove tematiche ideative

0
315
Il quadro Coca Business Show
Il quadro Coca Business Show

Fa già discutere “Coca Business Show”, ’opera pittorica realizzata dall’artista Walter Tiezzi, che sarà in mostra a Cremona dal 17 al 30 giugno nella rassegna d’arte dedicata agli artisti europei cimentati nella sperimentazione di nuove tematiche ideative.

“Coca Business Show” è un’opera unica al mondo, poiché realizzata – come si apprende da una nota – “usando strisce di vera cocaina incollate sulla tela, acquisita senza troppi problemi nello spogliatoio di una squadra di calcio di alta categoria”. Una scelta che fa discutere.

L’opera sarà esposta all’interno dell’evento Artisti Europei, ospitato dalla galleria cremonese Immagine Spazio Arte. Una provocazione artistica contro l’uso delle droghe che evidenzia un’insostenibile piaga sociale che affligge e sconvolge la felicità e serenità dei nostri giovani e delle nostre famiglie.

Accanto a “Coca Business Show”, del medesimo artista, andrà in mostra “Unica”, opera rappresentante il tricolore italiano, donata al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ma mai inviata a Roma.

Walter Tiezzi è un artista aretino poliedrico, dedito alla pittura, scultura e fotografia che ama sperimentare e svariare con le sue opere nel mondo dell’arte moderna.

Descrizione:

“Coca Business Show” è un dipinto realizzato nel 2006 di grandi dimensioni (cm 100×120) realizzato con colori acrilici, foto stampate su tela e strisce di vera cocaina.

“Unica” dipinto in olio su tela realizzato nel 2016 rappresentante la bandiera italiana (70 cm x 100).

RISPONDI

Commenta
Qui il tuo nome