“Condizioni non adeguate”, chiusa la piscina comunale di Cremona

La piscina comunale di Cremona è stata chiusa in via precauzionale dai carabinieri del nucleo antisofisticazione, in collaborazione con tecnici Ats e Comune

0
43
Carabinieri, foto d'archivio
Carabinieri, foto d'archivio

La piscina comunale di Cremona è stata chiusa in via precauzionale dai carabinieri del nucleo antisofisticazione, in collaborazione con tecnici Ats e Comune. A decidere il provvedimento è stata l’amministrazione, che ha giudicato non adeguate le condizioni dell’impianto gestito fino al primo luglio dalla Sport Management. In seguito a un’ispezione, infatti, erano stati trovate condizioni igienico sanitarie non adeguate, tra temperature, pollini e sabbia. I gestori della struttura sono al lavoro per ripristinare la situazione.

RISPONDI

Commenta
Qui il tuo nome