Condizionatori per quadri elettrici: quando usarli

Probabilmente ne avrete sentito parlare, ma non sapete di preciso di cosa si tratti. Stiamo parlando dei condizionatori per quadri elettrici, utilizzati principalmente in piattaforme offshore

0
62
Condizionatori industriali, foto da Pixabay

Probabilmente ne avrete sentito parlare, ma non sapete di preciso di cosa si tratti. Stiamo parlando dei condizionatori per quadri elettrici, utilizzati principalmente in piattaforme offshore. Un’impresa deve sempre dare la possibilità di lavorare al meglio ai suoi dipendenti. Le maggiori aziende sono sempre in cerca di piccoli dettagli che però possono essere decisivi per rendere l’ambiente lavorativo meno pesante per gli addetti ai lavori e per aumentare la produttività in maniera molto rilevante. Proprio per questa ragione, non serve soltanto personale altamente qualificato e macchinari di ultima generazione, ma anche curare alcuni dettagli molto importanti a lungo termine: questi, come detto, possono garantire maggior produttività per quanto riguarda l’intero ambiente lavorativo.

Condizionatori nelle piattaforme offshore

I condizionatori sono indispensabili nelle piattaforme offshore. Qui, infatti, riescono a dare dei benefici che forse non danno in nessun altro ambiente. Se non sapeste cosa siano le piattaforme offshore, vi spieghiamo. Con questo termine si indica semplicemente uno spazio di lavoro, che può riguardare diverse tipologie specifiche, dove viene richiesto un impegno particolare perché si potrebbe generare uno stress molto intenso per lavoratori e macchine da utilizzare, a causa di alcune condizioni. In questi casi, la progettazione deve orientarsi verso delle soluzioni che possano migliorare la vita degli operai e possa garantire maggiore longevità ai macchinari.

Alcuni esempi che riguardano questi casi, sono situazioni in cui bisogna capire come difendere i vari materiali dalle intemperie, specie dalla salsedine o garantire sistemi di distruzione d’aria adeguati.  Piattaforme di questo tipo, come gli ambienti delle navi, devono essere particolarmente salvaguardati. In questo caso, i lavoratori sono soggetti ad escursioni termiche quasi estreme, sia in positivo che in negativo, e devono far fronte a spazi lavorativi davvero ridotti. Spazi dove bisogna sostare per diverse ore.

Proprio per questa ragione risultano assolutamente necessari, in questi casi, i condizionatori d’aria. La vita lavorativa in certi ambienti può risultare estrema, quasi insostenibile in alcuni casi, e ciò è assolutamente, poi, evidente nella produttività dell’azienda: un dipendente che non riesce a lavorare al meglio, non produrrà neanche al meglio. Spesso si può verificare per queste motivazioni anche un’interruzione del processo di produzione o un peggioramento.

I condizionatori per quadri elettrici riescono a mantenere i pannelli di controllo, e quindi i quadri elettrici, freddi e puliti, in modo da garantire maggiore longevità alle macchine. L’aria fredda, a bassa pressione quindi, arriva nel quadro per tirare via l’aria calda. Ciò consente anche di scacciare via dal macchinario polvere e detriti. I condizionatori industriali offshore riescono non solo ad evitare la corrosione di parti meccaniche, spesso soggette, per esempio nelle navi, all’azione dell’acqua salata del mare. Ma anche a migliorare i processi lavorativi, rendendo gli ambienti molto più vivibili.

Per quanto riguarda questi particolari condizionatori comunque si parla di una scelta molto ampia sul mercato, ecco perché prima dell’acquisto bisogna fare attenzione al prodotto che si sta cercando. Solitamente tutti i modelli sono dotati di un termostato digitale con un display che indica le temperature interne; oltre a un radiatore del compressore.

 

RISPONDI

Commenta
Qui il tuo nome