Rapina con kalashnikov nel Bresciano: inseguimento da film nel Cremonese

Alle 19 di ieri, i ladri - cinque persone con il volto coperto da maschere antigas e armate di kalashnikov - avevano fatto irruzione in una gioielleria di Corte Franca

0
124
Carabinieri
Carabinieri

Inseguimento da film, nella serata di ieri, in provincia di Cremona, dove i carabinieri hanno cercato di fermare una Bmw Serie 6 rubata a Milano sui cui viaggiava una banda di malviventi che aveva messo a segno un colpo in un centro commerciale della Franciacorta.

Alle 19 di ieri, i ladri – cinque persone con il volto coperto da maschere antigas e armate di kalashnikov – avevano fatto irruzione in una gioielleria di Corte Franca, andandosene di tutta fretta con un bottino di diverse decine di migliaia di euro.

I carabinieri li hanno rintracciati a Castelleone, dove i malviventi non hanno obbedito al loro l’alt: l’inseguimento è durato diversi chilometri per concludersi dalle parti di Crema. L’auto è uscita di strada e la banda è fuggita a piedi per i campi. Inutili le ricerche dei carabinieri.

RISPONDI

Commenta
Qui il tuo nome