Allarme furti a Soncino: auto rubate clonando in diretta i telecomandi

Due sono le auto rubate dai malviventi: si tratta di una Fiat 500 Abarth e di una Jeep Renegade. Il bottino è di circa 35mila euro

0
269
Carabinieri
Carabinieri

Allarme furti d’auto a Soncino, nel Cremonese, dove nelle scorse ore è entrata in azione una banda di ladri d’automobili decisamente attrezzata.

Due sono le auto rubate: si tratta di una Fiat 500 Abarth e di una Jeep Renegade. Il bottino è di circa 35mila euro, ma il bilancio dei colpi potrebbe salire nelle prossime ore.

A destare preoccupazione, però, sono le modalità con cui i ladri sono entrati in azione. Secondo le prime ipotesi investigative, infatti, i malviventi hanno agito utilizzando una sofisticata apparecchiatura elettronica che consente di clonare i telecomandi di chiusura dell’auto mentre questi vengono utilizzati, per poi aprire le vetture con un clic.

Le indagini sono affidate ai carabinieri della locale stazione.

 

RISPONDI

Commenta
Qui il tuo nome