Conte indica i ministri: due cremonesi nel nuovo governo

Dopo l'uscita di scena del cremonese Cottarelli, nella squadra è entrato Danilo Toninelli da Soresina (M5S) che avrà la delega alle Infrastrutture. Mentre il nuovo ministro dei Beni Culturalio, Alberto Bonisoli, è di origini mantovane, ma ha studiato proprio a Cremona

0
191
Danilo Toninelli

Sono due i ministri cremonesi del nuovo governo di Giuseppe Conte, annunciato ieri sera ufficialmente al Paese. E Cremona, per una volta, sarà protagonista. Dopo l’uscita di scena del cremonese Cottarelli, infatti, nella squadra è entrato Danilo Toninelli da Soresina (M5S) che avrà la delega alle Infrastrutture. Mentre il nuovo ministro dei Beni Culturalio, Alberto Bonisoli, è di origini mantovane, ma ha studiato proprio a Cremona.

TUTTI I MINISTRI

Presidente del Consiglio – Giuseppe Conte

Vicepresidente del Consiglio e Ministro del Lavoro e Sviluppo economico Luigi Di Maio

Vicepresidente del Consiglio e Ministro dell’Interno Matteo Salvini

Rapporti con il Parlamento e democrazia diretta Riccardo Fraccaro

Pubblica Amministrazione Giulia Bongiorno

Affari Regionali e Autonomie Enrica Stefani

Ministro per il Sud Barbara Lezzi

Ministro per la famiglia e le disabilità Lorenzo Fontana

Ministro affari esteri Moavero Milanesi

Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede

Ministro della Difesa Elisabetta Trenta

Ministro dell’Economia e delle finanze Giovanni Tria

Ministro delle politiche agricole Gianmarco Centinaio

Ministro Infrastrutture Danilo Toninelli

Ministro dell’Istruzione Marco Bussetti

Ministro dei Beni Culturali e Turismo Alberto Bonisoli

Ministro della Salute Giulia Grillo

Ministro delle Politiche comunitarie Paolo Savona

Ministro dell’Ambiente Generale Sergio Costa

Sottosegretario Presidente del Consiglio Giancarlo Giorgetti

RISPONDI

Commenta
Qui il tuo nome