Fiume Po a secco: si spera nella pioggia per evitare danni pesanti

La secca del fiume Po e dei suoi affluenti, infatti, si fa sempre più pesante: nella giornata di domenica il fiume ha raggiunto il livello di 42 centimetri sotto lo zero idrometrico

1
85
Siccità, foto generica da Pixabay
Siccità, foto generica da Pixabay

Per evitare danni importanti all’agricoltura e all’ecosistema ora si spera soltanto nella pioggia, che è attesa – mai come in passato – per la metà di questa settimana. La secca del fiume Po e dei suoi affluenti, infatti, si fa sempre più pesante: nella giornata di domenica il fiume ha raggiunto il livello di 42 centimetri sotto lo zero idrometrico. Ne mancano una 30ina al record negativo del 2006, quando si era arrivati a meno 77. Le conseguenze, se non dovesse piovere, potrebbero essere pesanti, a partire da quelle per l’agricoltura.

Un commento

RISPONDI

Commenta
Qui il tuo nome